Ecco cosa farei se domani ripartissi da zero.

Creare un pubblico nel 2023 non è facile. Per niente.

Il web oggi è saturo di contenuti. E il numero di creator che si lancia sulla giostra dei social è sempre più alto ogni singolo giorno che passa.

Quanti nuovi creator vedi comparire ogni settimana  tra YouTube, TikTok o Instagram? 

Il punto è proprio questo: più aumentano i contenuti in circolazione e più diventa importante trovare la propria unicità. 

Dobbiamo rendere i nostri contenuti diversi da tutto il resto. E qua arriva la bella notizia: quasi nessuno lo sta facendo

La maggior parte delle persone si perde seguendo i trend, le mode e replicando tutto ciò che vede funzionare intorno a sé. Per paura di sbagliare nessuno prova prova mai a fare nulla di nuovo. 

E quindi sì, siamo invasi da contenuti. Ma la maggior parte di questi contenuti sono tutti uguali tra loro. 

Se domani ripartissi completamente da zero e dovessi crearmi un pubblico all’interno di questo scenario ecco le 3 cose che farei:

1. Pubblica almeno 3 contenuti senza pensarci troppo. 

Uno dei motivo per cui nessuno prova a creare qualcosa di nuovo è che ha troppa paura di quello che poi penseranno gli altri. 

Conosco persone che hanno lavorato al loro primo video per mesi prima di pubblicarlo. 

Volevano a tutti i costi che fosse assolutamente perfetto. 

E indovina un po’? 

Non lo era comunque. 

Nessuno fa qualcosa di perfetto al primo tentativo. 

(Se non mi credi vai a sbirciare i primi video dei creator che segui più assiduamente). 

La vita è fatta di tentativi, errori e graduali miglioramenti. Il tuo obiettivo non dev’essere la perfezione, ma il progresso. 

Pubblica qualcosa e poi aggiusta il tiro poco per volta.

2. Impara le fondamenta e i principi della content creation

Non devi provare a fare il video perfetto.

Devi provare a capire il perché i contenuti più di successo funzionano.

Ci sono 3 cose davvero importanti su cui dovresti focalizzarti all’inizio:

Struttura ottimale di un video → Devi imparare a catturare l’attenzione del tuo pubblico in ogni frame del tuo contenuto.

La competizione oggi è alta e se qualcuno si annoierà anche solo per 10 secondi chiuderà il video e cercherà qualcos’altro.

• Parlare davanti alla telecamera → Tutti possono diventare persone carismatiche in video.

È solo questione di allenamento e costanza (di nuovo, vai a riguardare i primi video dei tuoi youtuber preferiti).

Allenati a parlare. Registra video che poi non pubblicherai ma abituati a farlo. La quantità è l’unico segreto per migliorare.

Titoli e copertine → Una cosa che ho capito negli anni è che puoi registrare il video migliore della vita.

Ma se sbagli titolo e copertina nessuno lo guarderà comunque.

Quindi per ogni video che pubblichi pensa ad almeno 4-5 titoli diversi e cambiali se vedi che uno non funziona.

All’inizio farai una gran fatica, ma nel tempo la tua sensibilità riguardo a cosa funziona e cosa no migliorerà sempre di più (prossimamente ti manderò una newsletter interamente dedicati a come penso i titoli dei miei video).


3. Ultimo punto: crea un format. 

Non devi farlo subito.

Prima è meglio imparare a stare davanti a una telecamera e a creare contenuti decenti.

Superata questa fase però il format è l’elemento che ti permette di catturare l’attenzione di più persone, diventare riconoscibile e creare un abitudine nel tuo pubblico.

Tutti i creator che conosco e che hanno raggiunto grandi risultati hanno almeno un format. Ecco alcuni esempi di format:

Un buon format può farti raggiungere in un mese i risultati che solitamente si raggiungono in un anno.

Ecco…Queste sono le cose che fanno davvero la differenza quando si approccia il mondo dei contenuti.

In questa fase, ricordati la lezione più importante: l’obiettivo non è la perfezione ma il progresso.

Non dobbiamo creare il video o il contenuto perfetto.

Dobbiamo solo assicurarci di migliorare gradualmente, contenuto dopo contenuto.

Nelle prossime email approfondiremo nel dettaglio ognuno di questi argomenti 🙂

Per oggi direi che è tutto.


A presto, Marcello

Leggi anche:

Iscriviti adesso

La newsletter è per me un canale più intimo e diretto con cui poter comunicare con voi.

Se vuoi riceverla anche tu inserisci la tua mail qui in basso e goditi il viaggio.

Leggi anche:

Iscriviti adesso

La newsletter è per me un canale più intimo e diretto con cui poter comunicare con voi.

Se vuoi riceverla anche tu inserisci la tua mail qui in basso e goditi il viaggio.

Marcello Ascani SRL P.Iva 15516841002 – Policy Privacy